• 31
    Shares

È un momento molto delicato e particolare per tutti; nessuno è escluso, nessuna comunità, nazione o stato sono esenti. Per cercare di starvi un po’ vicini abbiamo cercato di produrre alcuni articoli su questo periodo di quarantena: piccoli angoli di riflessione, svago, decompressione, consigli o altro, visto il periodo che vede molti di noi limitati alle quattro mura di casa.

Su Rumore trattiamo tutto quello che gira intorno alla musica e il mondo dello spettacolo è uno dei settori più penalizzati in questo momento. Abbiamo deciso di fare qualche parola con band, artisti, produttori o dj che stanno vivendo questo momento particolare, che magari proprio durante il lancio di un disco, all’inizio di un tour o in preparazione di nuovi progetti, hanno dovuto frenare tutto. Faremo delle dirette streaming su Instagram e parleremo con loro, tanto ormai siete tutti abituati.

Seguite Rumore su Instagram

Sabato 25 aprile, ore 15, sul profilo Instagram di Rumore (seguiteci qui) ci sarà Max Casacci dei Subsonica come nostro ospite, intervistato da Nicholas David Altea. Max Casacci è un chitarrista italiano, produttore e fondatore della band torinese, oltre che produttore musicale, tecnico del suono ed è stato direttore del Traffic – Torino Free Festival.

Negli anni ha collaborato con alcuni dei più importanti artisti italiani e portato avanti diversi progetti musicali innovativi. Il suo ultimo progetto è Glasstress (Musica Di Vetro), a cura di MCDM, un lavoro di ricerca sonora e sensoriale realizzato da Max Casacci e Daniele Mana (già conosciuto col nome Vaghe Stelle) in una Fornace di Murano. Con lo stesso progetto coinvolgendo il compositore saxofonista Emanuele Cisi e altri numerosi jazzisti, pubblicherà anche un disco con i suoni di Torino. Fa parte dei Deproducers, band musical-divulgativa formata con Riccardo Sinigallia, Gianni Maroccolo e Vittorio Cosma, nell’ambito delle scienze (botanica, spazio, biologia) con i quali ha pubblicato tre album. Con il batterista dei Susbsonica Ninja forma nel 2017 i Demonology hi-fi.

Recentemente con i Subsonica ha pubblicato una speciale versione del disco Microchip Emozionale per i vent’anni dalla pubblicazione: Microchip Temporale. Qualche giorno fa, ha deciso di pubblicare l’inedito album strumentale che era rimasto in un cassetto per sedici anni: Mentale Strumentale le cui royalties sosterranno la Fondazione Caterina Farassino che con il progetto “Respira Torino” rifornisce il personale ospedaliero di dispositivi per l’emergenza Covid. Da Max ci faremo raccontare come sta vivendo questo periodo di isolamento, come si immagina il futuro e quali possono essere gli scenari futuri dell’industria musicale.

Da oggi, tutte le interviste in diretta streaming di Rumore, saranno segnalate anche nella nuova sezione di Dice, ossia Dice TV. In un momento in cui siamo impossibilitati a uscire e andare ai concerti in modo facile e semplice come prevedeva Dice, la piattaforma si è adattata alla situazione ed è diventata un contenitore di streaming (concerti, dj set o interviste) da seguire e che vi consiglierà cosa guardare conoscendo già i vostri gusti musicali.


  • 31
    Shares