•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’uscita del nuovo album di Julia Stone, inizialmente prevista per febbraio, è stata rimandata ad aprile

Nell’attesa del nuovo album di Julia Stone Sixty Summers, la cui uscita inizialmente prevista per febbraio è stata posticipata al 16 aprile, possiamo ascoltare e guardare il video del singolo We All Have, con il featuring di Matt Berninger dei National, dopo lo splendido altro video Dance con Danny Glover e Susan Sarandon e il precedente Break. Il disco è stato prodotto da Thomas Bartlett, alias Doveman e Annie Clark aka St. Vincent, e oltre a Matt Berninger (che ha recentemente pubblicato il suo disco solista Serpentine Prison) ci saranno anche Bryce Dessner e Stella Mozgawa delle Warpaint

Julia Stone racconta i significati di questa canzone:

Parla di come tutto si trasforma e si muove; anche se ti senti da schifo a un certo punto, potrebbe trasformarsi in qualcosa di nuovo. L’amore è tutto ciò per cui abbiamo davvero bisogno di essere qui – non l’amore per qualcun altro ma l’amore nel tuo cuore”. Berninger dice: “è sempre di grande ispirazione sentire vecchi amici che creano musica incredibile. Sono un fan del lavoro di Julia da tanto tempo, ed è stato molto divertente essere invitato a far parte di questa canzone!

Il video, diretto da Gabriel Gasparinatos (Baker Boy, ONEFOUR), è stato girato in uno dei paesaggi più remoti della Tasmania nell’arco di una settimana, e segue la relazione tra un sub e il suo marinaio, esplorando i momenti di leggerezza e di oscurità che si alternano nell’isolata quotidianità della vita su una barca. Potete vederlo qui sotto:


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •