Home Rubriche Dal vivo La line up del Fans Out festival con Tropical Fuck Storm, Teenage...

La line up del Fans Out festival con Tropical Fuck Storm, Teenage Dads e molti altri

0
110
Tropical Fuck Storm Foto 1024x546 1
tropical fuck storm la band australiana al Fans Out festival

Dal 14 al 16 giugno la nuova edizione del Fans Out festival a Vaglio Serra, in provincia di Asti

Il Fans Out nasce nel settembre 2015 dall’idea di un gruppo di amici uniti dalla passione per
la musica, con l’intenzione di portare nel territorio del Monferrato, la propria esperienza da
musicisti e frequentatori di festival nazionali e internazionali.

Le prime quattro edizioni hanno portato nel centro storico di Nizza Monferrato, in provincia di Asti, alcune fra le band più interessanti del panorama nazionale. Il 2020, ha obbligatoriamente congelato Fans Out per due edizioni: gli anni di stop a causa della pandemia. La rassegna è ripartita con una nuova location: l’anfiteatro di San Michele a Costigliole d’Asti, uno spazio fortemente suggestivo, immerso nelle colline patrimonio Unesco, dove per due anni consecutivi sono stati ospitati artisti come: Fine BeforeYou Came, Pierpaolo Capovilla e i Cattivi Maestri, Sick Tamburo, ClapClap, Italia90 (UK), Tamburi Neri e molti altri artisti.

Fans Out – Festival di paese sarà l’evento che nel weekend del 14-15-16 giugno 2024,
animerà il suggestivo borgo di Vaglio Serra, dove per 3 giorni ci sarà l’atmosfera genuina
di una festa di paese, con i piatti della tradizione della pro-loco, i vini e i prodotti di artigiani locali, una domenica dedicata alle famiglie e ai più piccoli, il tutto accompagnato da performance di artisti nazionali e internazionali, dando vita a un vero e proprio “Festival di paese”. Il tutto nel rispetto dell’ambiente che sempre ci ha contraddistinto anche nelle passate edizioni (prodotti a filiera corta, servizi navetta gratuiti, materiali riciclabili e biodegradabili).

Fans Out Lineup

Fra i principali nomi del festival ci sono gli australiani Tropical Fuck Storm che nel 2021 hanno pubblicato il terzo album Deep States, nostro disco del mese del di aprile di quell’anno. La band dell’ex The Drones Gareth Liddiard, Fiona Kitschin, Erica Dunn e Lauren Hammel con il seguito di A Laughing Death in Meatspace (2018) e Braindrops (2019) si era mossa cercando la consacrazione “abbattendo le barriere di genere, con un album arrangiato come gli album rock fondamentali del ventesimo secolo e capace di destreggiarsi tra sonorità e scene differenti tra loro. Pop, R&B, new wave nello stile dei Talking Heads, Delta blues, Tom Waits in collissione con il mondo del Wu-Tang Clan e Missy Elliott”. La band australiana è stata tra le protagoniste del servizio Melbourne Calling che trovate nel numero di Rumore di maggio 2021 (lo acquistate come arretrato qui). Nicholas David Altea, oltre all’intervista a Stu Mackenzie dei King Gizzard & The Lizard Wizard, ha proseguito con una chiacchierata insieme a Gareth Liddiard dei Tropical Fuck Storm e, infine, Billy Gardner /Anti Fade Records e Stiff Richards sono stati intervistati dal nostro Manuel Graziani.

Nel 2022 la band ha pubblicato tre EP: Satanic Slumber Party (con King Gizzard & the Lizard Wizard),
Goody Goody Gumdrops e Moonburn. Nel 2023 hanno pubblicato un nuovo EP, Submersive Behaviour, anch’esso per l’etichetta Joyful Noise.

Il programma del Fans Out festival

Biglietti Day 1: CLICCA QUI
Biglietti Day 2: CLICCA QUI
Abbonamento: CLICCA QUI

Fans Out Lineup

Venerdì 14 Giugno 2024
(dalle ore 18.00 alle 01.00)

Tropical Fuck Storm (Au)
Genn (UK)
Duck Baleno (Vincitori Rock Contest 2023)
Funky club * Orchestra
Orchestra Loris Gallo
Gambo (djset)
Gianni U’rss (vinyl set)

Sabato 15 Giugno 2024
(dalle ore 18.00 alle 01.00)

Nickodemus (Usa) (djset)
Teenage Dads (AU)
Mundial (Finalisti Rock Contest 2022)
Vinnie Marakas
Edgar Allan Pop (Finalisti Rock Contest 2023)
Regno
Tropical Discoteque (djset)
Radio Fujot (djset)

Domenica 16 Giugno (free entry)

Avanzi di Balera (djset)
Joe Little (UK)
Follia Nuda
Play Experience (un progetto del Liceo “Nicola Pellati” di Nizza Monferrato)
Lilasankirtan