• 744
    Shares

Il 18 maggio del 1980 moriva Ian Curtis. Per celebrare il leggendario leader dei Joy Division a 40 anni dalla scomparsa, la piattaforma United We Stream ospiterà l’evento Moving Through The Silence, curato dal festival di musica e salute mentale Headstock e dal DJ e scrittore Dave Haslam. Alla serata di live e incontri parteciperanno gli ex Joy Division Bernard Sumner e Stephen Morris, oltre a Brandon Flowers dei Killers, Kodaline, Elbow e altri artisti. Dalle ore 22 (fuso orario italiano)

Il ricavato della serata, che coincide con l’inizio della Mental Health Awareness Week, andrà all’associazione Manchester Mind, che si occupa di salute mentale.

Recentemente è stata annunciata la ristampa di Closer che compirà 40 anni il 18 luglio. Per i quattro decenni di Unknown Pleasures la città di Manchester si era illuminata come la copertina del disco e sono stati girati i video per ogni canzone. Il Manchester City ha inoltre utilizzato Love Will Tear Us Apart come coro. Il mondo dei Joy Division batte ancora.


  • 744
    Shares