Ennio Morricone, il ricordo di Teho Teardo, Mike Patton, Justin Vernon, New Order, Massive Attack e altri

Date:

Come era prevedibile, alla notizia della scomparsa di Ennio Morricone, il mondo musicale ha risposto con omaggi e ricordi, alcuni personali, come il racconto del fax di Teho Teardo, che potete leggere qui sotto insieme ad altri post che abbiamo raccolto, fra cui quelli di Justin Vernon, New Order e molti altri.

Qui trovate il ricordo del primo incontro tra Carlo Verdone e il Maestro, il ricordo scritto dal nostro Giona A. Nazzaro e la selezione di 10 tracce memorabili (che non vi aspettereste) dalle sue colonne sonore.

Visualizza questo post su Instagram

Ennio. The first note I ever heard of his grabbed hold of me and wouldn’t let me go. I never decided to become a film composer. Ennio and Sergio Leone did that for me, letting me experience their magic. Ennio taught me that the simplest, purest and honest melody is the hardest to write. That it’s not supposed to be easy, that it’s a profound mission we are on that we must take seriously and humbly when we write music. And that our job is to be the director’s best friend and inspire him. A good conductor breathes with the orchestra as one. Whenever you hear his pieces now, you will still hear his breath… you might not see him… but you will always hear him… Ciao, Maestro!

Un post condiviso da Hans Zimmer (@hanszimmer) in data:

Visualizza questo post su Instagram

We lost a truly great composer today. RIP Ennio Morricone. In 2009 I so wanted to use Ennio Morricone’s touch in my film The American that I went to see him to discuss this. I wanted the American to be a kind of western and had meant for it to have ‘Il Americano’ for a title. That is incorrect Italian for The American but it would show you that the protagonist didn’t belong there and it had a nod to the Sergio Leone films that of course were Morricone’s playground so to speak. He kindly invited me to his apartment in Rome where we discussed the idea thru a translator. His English wasn’t great nor was my Italian. But he played some music on the piano that he wanted me to consider. This photo was taken during the wonderful rendition of these songs that he had in a drawer as he said. I wanted original music so the collaboration never came off unfortunately. A few years later Tarantino was more successful. . . #enniomorricone #italy #music_composer #the_mission #thegood_thebad_and_ theugly #onceuponatimeinthewest

Un post condiviso da Anton Corbijn (@antoncorbijn4real) in data:

Redazione Rumore
Redazione Rumorehttps://rumoremag.com
Rumore è da oltre 25 anni il mensile di riferimento per la cultura alternativa italiana. Musica (rock, alternative, metal, indie, elettronica, avanguardia, hip hop), soprattutto, ma anche libri, cinema, fumetti, tecnologia e arte. Per chi non si accontenta del “rumore” di sottofondo della quotidianità offerto dagli altri magazine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Piu' letti

More like this
Related

RUMORE 100: i 100 dischi essenziali dei cantautori italiani

Rumore 100 è il nuovo progetto editoriale di Rumore e il secondo numero in edicola è dedicato ai 100 dischi essenziali del cantautorato italiano. Al suo interno 200 schede, 100 canzoni e altri 100 titoli indimenticabili

Le foto dei Karate al Circolo Magnolia di Milano – 01/08/2022

Starfooker ha documentato per noi la data milanese del tour della reunion dei Karate

Brian Eno, il nuovo album. Ascolta e guarda il video del singolo There Were Bells

There Were Bells è il primo singolo estratto dal nuovo album di Brian Eno, Foreverandevernomore, in uscita a ottobre

Rumore Week: dal ritiro delle accuse contro Bob Dylan fino all’addetto alla sicurezza al concerto di Kendrick Lamar

Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi. Dal 25 al 31 luglio 2022

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

 

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti.

Con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare dati precisi di geolocalizzazione e identificazione tramite la scansione del dispositivo. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori il trattamento per le finalità sopra descritte. In alternativa puoi accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire o di negare il consenso. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi