Rumore Week: che cosa ̬ successo questa settimana (20/1 Р26/1)

Date:

Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi
dal 20 al 26 gennaio 2019

TOM MORELLO PER POTERE AL POPOLO

Fra le tante buone cause supportate da Tom Morello, questa settimana su Twitter è apparso anche il crowdfunding lanciato da Potere al Popolo per acquistare un ecografo per l’Ambulatorio Popolare dell’EX OPG “Je so’ pazzo”, uno spazio in cui oltre 40 volontari, fra medici generici, specialisti, nutrizionisti, psicologi, studenti, mediatori culturali, garantiscono assistenza gratuita a chi non può permettersi le cure nel servizio sanitario pubblico. Nel ricondividere il tweet sulle loro pagine, gli esponenti di PAP hanno scritto di essersi commossi per il gesto del musicista.

CEDRIC BIXLER-ZAVALA VS SCIENTOLOGY

Cedric Bixler-Zavala ha denunciato sui social l’avvelenamento dei suoi due cani, a suo dire uccisi da Scientology per vendetta contro lui e la moglie: Carnell Bixler aveva denunciato per violenza sessuale l’attore Danny Masterson, affiliato alla controversa chiesa. “Ecco cosa fa Scientology quando parli dei predatori che loro proteggono”, scrive il frontman dei Mars Volta, e in un post successivo invita a non fidarsi nemmeno di chi è amico di seguaci di Scientology: Questa stronzata della tolleranza è un modo molto conveniente di nascondere la testa sotto la sabbia mentre “separate” l’artista dal loro credo “spirituale”. Voi andate avanti e fate concerti con queste persone. Dovete essere indicibilmente stupidi per pensare che i soldi che aiutate a fare andando in tour con queste pecore non tornino al celebrity center. Se Beck ha potuto abbandonare quale cazzo è la vostra scusa da codardi?”. Qualche tempo fa Beck, da sempre considerato affiliato al culto, aveva dichiarato di non essere uno scientologo, diversamente dal padre.

NEIL YOUNG CITTADINO AMERICANO

Ci aveva già provato a novembre, ma la domanda era stata respinta a causa dell’uso di marijuana che indicherebbe “una mancanza di un buon carattere morale”. Ora però ce l’ha fatta: Neil Young ha superato tutte le prove ed è ufficialmente cittadino americano. Ed è pronto a votare contro Trump, una delle ragioni che lo hanno spinto a richiedere la cittadinanza.

GRIMES LANCIA I SOCIAL DI WAR NYMPH

C’è ancora del mistero intorno alla figura del neonato digitale protagonista dei nuovi account social creati da Grimes. Probabilmente è legata all’uscita del nuovo album Miss_Antropocene, sicuramente non ha a che fare con la gravidanza dell’artista, che ha smentito quello che si diceva in un primo momento. “Tecnicamente”, scrive Grimes in risposta a chi le chiede se è il suo bambino, “questo è un clone digitale senza età, ma probabilmente gli somiglia”.

BRUCE DICKINSON COMMENTATORE DEL CAMPIONATO MONDIALE DI SPADA

Fra le varie attività di Bruce Dickinson c’è anche quella di schermidore. Ora il leader degli Iron Maiden ha modo di mostrare la sua competenza al Grand Prix FIE di Doha, il campionato mondiale di spada che si sta svolgendo in Qatar, dove è fra i commentatori ufficiali.

[td_smart_list_end]

E se non vi bastano queste news in pillole, qua trovate quelle musicali e qua quelle scovate dalla rete.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Piu' letti

More like this
Related

RUMORE 100: i 100 dischi essenziali dei cantautori italiani

Rumore 100 è il nuovo progetto editoriale di Rumore e il secondo numero in edicola è dedicato ai 100 dischi essenziali del cantautorato italiano. Al suo interno 200 schede, 100 canzoni e altri 100 titoli indimenticabili

Le foto dei Karate al Circolo Magnolia di Milano – 01/08/2022

Starfooker ha documentato per noi la data milanese del tour della reunion dei Karate

Brian Eno, il nuovo album. Ascolta e guarda il video del singolo There Were Bells

There Were Bells è il primo singolo estratto dal nuovo album di Brian Eno, Foreverandevernomore, in uscita a ottobre

Rumore Week: dal ritiro delle accuse contro Bob Dylan fino all’addetto alla sicurezza al concerto di Kendrick Lamar

Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi. Dal 25 al 31 luglio 2022

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

 

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti.

Con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare dati precisi di geolocalizzazione e identificazione tramite la scansione del dispositivo. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori il trattamento per le finalità sopra descritte. In alternativa puoi accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire o di negare il consenso. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi