• 12
    Shares

Sam Shepherd aka Floating Points sta per tornare con il nuovo album Crush, in uscita il prossimo 18 ottobre per Ninja Tune. Il nuovo lavoro, racconta l’artista, è stato ispirato dai concerti di apertura per gli XX nel 2017, in cui Shepherd era solo sul palco con il suo synth e “invece di fare musica melodica e lenta come da programma, ho suonato alcuni dei pezzi più aggressivi che io abbia mai fatto, davanti a 20000 persone ogni sera. È stato liberatorio”. Qua sotto potete guardare il dietro le quinte del video Last Bloom.

Dopo LesAlpx, il secondo brano estratto è Last Bloom, di cui qui sotto potete vedere il video ufficiale qua sotto, mentre più in basso il terzo e ultimo singolo Anasickmodular.


  • 12
    Shares