• 2.8K
    Shares

Sono momenti delicati e di altissima tensione nel conflitto turco-curdo tra Turchia e il Partito dei Lavoratori del Kurdistan. Dopo il Il tradimento di Trump verso i curdi siriani la situazione ha preso una piega terribile, e i toni sono arrivati dove non avremmo mai voluto, in conflitto senza limite tra milizie curde e turchi.

Tom Morello – ex chitarrista dei Rage Against The Machine e membro dei Prophets Of Rage – ha postato sul suo profilo Instagram un video che vede i miliziani curdi sui propri mezzi verso Serekaniye (nel nord-est del paese sotto l’attacco turco) con la musica dei RATM in sottofondo: nello specifico il brano è Down Rodeo, tratto dall’album Evil Empire del 1996.

Il video è stato ricondiviso anche dal batterista della band di Tom Morello, Brad Wilk (Rage Against the Machine, Audioslave, Prophets of Rage, Black Sabbath 13) che ha commentato così il suo post:  “Le milizie curdo anarco-comuniste guidano verso il fronte per combattere l’invasione turca facendo esplodere la “Rabbia” (gioco di parole per far riferimento al nome della sua ex band). I rinforzi del SDF (Forze Democratiche Siriane) guidano verso la città di Serekaniye ascoltando a tutto volume i Rage Against the Machine. I risultati sono incoraggianti: il fascismo turco sarà schiacciato, Erdogan cadrà!”. Naturalmente dopo la presa di posizione del batterista non sono mancate le polemiche tra i commenti del post su Instagram.

Qua sotto potete riguardare il vide pubblicato da Tom Morello:

Qua sotto potete ascoltare il brano su YouTube e leggere il testo di Down Rodeo.


  • 2.8K
    Shares