• 28
    Shares

Come avviene ormai da sei anni, il primo maggio “concertone” va declinato al plurale: anche quest’anno infatti al tradizionale evento di Piazza San Giovanni a Roma si aggiunge quello di Taranto. Il concerto organizzato dai sindacati, presentato da Ambra Angiolini e Lodo Guenzi, sarà trasmesso su Rai3 dalle 15. Qui avevamo raccolto i migliori ospiti stranieri del concerto di Roma.

Questa è la scaletta:
– La Rua
– Ylenia Lucisano
– 1M Next – I Tristi
– 1M Next – Giulio Wilson
– 1M Next – Margherita  Zanin
– Fulminacci
– Eman
– Le Mandorle
– Izi
– La rappresentante di lista
– Eugenio in Via di Gioia
– Colapesce e Bianco
– Dutch Nazari
Fast animals and slow kids
– La Municipàl
– Pinguini Tattici Nucleari
Coma_Cose
– Canova
– Rancore
– Ex Otago
– Anastasio
– Zen Circus
Ghemon
– Omar Pedrini
Noel Gallagher
– Carl Brave
Manuel Agnelli
– Daniele Silvestri
Achille Lauro
– Gazzelle
Subsonica
– Ghali
Motta
– Negrita
– Orchestraccia

Gli organizzatori del concerto di Taranto non hanno invece voluto svelare l’ordine delle esibizioni, e dicono che potrebbero esserci delle sorprese. Il “contro-concertone”, organizzato con la direzione artistica di Diodato e Roy Paci sotto lo slogan “Chi pensa di averci in pugno sappia che i pugni abbiamo appena cominciato a stringerli”, sarà trasmesso da Canale 85 e Antenna Sud, anche in streaming sulle pagine facebook delle emittenti. Oltre ad ospiti come Ilaria Cucchi e Mimmo Lucano, questi sono gli artisti che parteciperanno:

– Max Gazzè
– Elio
– Malika Ayane
– Vinicio Capossela
– Bobo Rondelli
– Bugo
– Cor Veleno
– Colle der fomento
– Andrea Laszlo De Simone
Dimartino
– Epo
Tre Allegri Ragazzi Morti
E se a Roma hanno Noel Gallagher, a Taranto arrivano gli Oesais, ovvero Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo con la loro storica parodia dei fratelli di Manchester.

Ma quest’anno c’è una terza alternativa, sempre a Roma: in polemica con il presunto maschilismo del concerto di piazza San Giovanni, in cui sono assenti musiciste donne, l’Angelo Mai propone May Così Tante, tutto al femminile:
– Angela Baraldi
– Diana Tejera
– Mara Redeghieri (USTMAMO’)
– Maria Pia De Vito
– Andrea Mirò
– Mimosa Campironi
– Nathalie
– Eleonora Bordonaro
– Barbara Eramo
– Livia Ferri
– Merel Van Dijk
– Ivana Gatti
– Momo
– Silvia Oddi
– Dalise
– Gabriella Martinelli
– Bea Sanjust
– Alice Pelle
– Traindeville
– Eleonora Betti
– Vanessa Cremaschi e Giovanna Famulari
– Giulia Mei
– Adel Tirant
– Agnese Valle
– Valentina Amandolese
– Lavinia Mancusi
– Lilith Primavera
– Raffaella Misiti e Annalisa Baldi
– Opa Opa


  • 28
    Shares