Afel Bocoum and Damon Albarn, Africa Express Festival in Glasgow, Scotland

A metà ottobre vi avevamo parlato del progetto di Damon Albarn intitolato Africa Express, per realizzare un disco a Bamako in collaborazione con molti artisti –  Brian Eno, Nick Zinner degli Yeah Yeah Yeahs,Holy Other, l’attore Idris Elba – , compresi alcuni dal Mali. Allo stesso tempo, questo gruppetto si è anche esibito live, e stava inoltre lavorando in un centro comunitario, Maison des Jeunes, vicino al fiume Niger, per “instaurare un dialogo tra la gente di questo paese, e la musica”.

Il risultato di tutto questo lavoro è un album intitolato Africa Express Presents: Maison Des Jeunes. Il download digitale esce il 9 dicembre via Transgressive, mentre il disco uscirà nel 2014.

Sotto la tracklist potete guardare un piccolo documentario sul progetto di Albarn.

Africa Express Presents: Maison Des Jeunes

01 Adama Koita: “Fantainfalla Toyi Bolo” (Produced by Two Inch Punch)
02 Songhoy Blues: “Soubour” (Produced by Nick Zinner & Remi Kabaka)
03 Ghostpoet feat. Doucoura: “Season Change” (Produced by Two Inch Punch & Damon Albarn)
04 Bijou: “Dougoudé Sarrafo” (Produced by Damon Albarn)
05 Lil Silva: “Bouramsy” (Produced by Lil Silva)
06 Talbi: “Rapou Kanou” (Produced by Two Inch Punch)
07 Gambari ft. Kankou Kouyaté: “Yamore” (Produced by Damon Albarn)
08 Yacouba Sissoko Band: “Chanson Denko Tapestry” (Produced by Brian Eno)
09 Lobi Traoré Band: “Deni Kelen Be Koko” (Produced by David Maclean)
10 Moussa Traoré: “Farafina” (Produced by Damon Albarn)
11 Tiemoko Sogodogo: “Latégué” (Produced by Brian Eno)