(Screengrab dal video di Kendrick Lamar, The Heart Part 5)

Kendrick Lamar torna con un brano della serie The Heart che solitamente anticipa una pubblicazione più importante, come infatti si preannuncia Mr. Morale & The Big Steppers. Il brano è accompagnato da un video fatto con la tecnica del deepfake

The Heart Part 5 è il nuovo singolo e video uscito a sorpresa e pubblicato da Kendrick Lamar che molto probabilmente non farà parte del nuovo disco annunciato qualche settimana fa, Mr. Morale & The Big Steppers che è in arrivo il 13 maggio e sarà l’ultimo per la Top Dawg Enterteinment. Prima di ogni grande uscita, il rapper pubblica quasi sempre un brano della serie The Heart in occasione di grandi pubblicazioni. Qua sotto potete riascoltare le precedenti quattro.

Il brano è un flow serrato su una traccia strumentale che riprende I Want You di Marvin Gaye mentre il video (diretto da Dave Free e lo stesso Kendrick Lamar) è a dir poco straniante perché, quello che avremmo chiamato morphing negli anni addietro, passa al livello successivo con il deepfake, ovvero “una tecnica per la sintesi dell’immagine umana basata sull’intelligenza artificiale, usata per combinare e sovrapporre immagini e video esistenti con video o immagini originali, tramite una tecnica di apprendimento automatico”, come spiega Wikipedia.

Più semplicemente: nel video di The Heart Part 5 la faccia di Kendrick muta e si trasforma nel viso del campione di basket scomparso più di due anni fa (Kobe Bryant), nel rapper americano morto dopo in agguato nel suo negozio (Nipsey Hussle), nell’ex attore e campione di football protagonista di uno dei casi giudiziari più discussi di sempre (O. J. Simpson) e poi ancora nel rapper Kanye West e negli attori Will Smith e Jussie Smollett, facendo sembrare che siano proprio loro a rappare. L’effetto è terribilmente naturale ed è stato curato da Deep Voodoo Studio che ricordiamo per questo video deepfake di Donald Trump. Il video si apre con una frase che rimanda al suo sito oklama: “I am. All of us”. Sul nuovo disco si sa ancora molto poco, tranne che per una foto pubblicata sempre su oklama con gli ipotetici master del disco e un libro col relativo titolo.

Qualche mese fa Kendrick Lamar insieme a Mary J. BligeSnoop Dogg, Eminem, 50 Cent e Anderson .Paak è stato protagonista dell‘halftime del Super Bowl. Per vederlo in Italia dobbiamo aspettare il mese di giugno per l’unica data italiana.

Qua sotto ci guardiamo il video, The Heart Part 5: