• 66
    Shares

John Dwyer torna a settembre con i suoi Osees – adesso si scrive così: Protean Threat è il nuovo album, in uscita il 18 settembre via Castle Face. 

“Testimonia la minaccia in continuo cambiamento che è la realtà”, scrive del disco, “la percezione è sotto costrizione
la sensibilità è piegata ogni giorno sotto lo sbarramento del nonsense
dobbiamo prendere nota di chi siamo e di cosa siamo diventati
guarda nello specchio degli assassini del pianeta
cannibali mentali si infiltrano e contaminano territori una volta familiari e apparentemente sicuri
nemici formidabili
cosa dà potere a queste bestie?
cosa alimenta la discordia e l’odio?
il colosso di una società ‘civile’?
quali sono le armi a tua disposizione?
la generosità è la tua egida contro l’avidità
l’empatia è la tua armatura per piegare l’apatia
L’amore è il tuo club per abbattere l’odio
La nebbia si sta sollevando e gli esseri umani stanno aprendo gli occhi
e così offriamo questo field recording dalle buche
come un rapido booster fra le pillole di proteine e le bevande riciclate
Inni per assisterti
per non adorare l’altare della violenza e dell’avidità
per non offrire te stesso gratuitamente
per rimanere vigile
la verità non sarà trovata nei discorsi e nelle foto dei sovrani
Restiamo forti e uniti sotto lo sguardo degli oppressori
vigiliamo uniti con chi non ha lo stesso privilegio
chiedi rispetto e vita di pace per tutti
questo disco è all’apogeo del ronzio
inni punk amuleti per le tue orecchie e il tuo cuore
una batteria per la tua anima
sii forte
sii umano
sii amore”.

Qui sotto potete sentire il primo singolo, Dreary Nonsense:


  • 66
    Shares