Gli X, storica punk band di Los Angeles fondata nel 1977, torna quasi a sorpresa con un nuovo album dopo ben 35 anni dall’ultimo. Anche se l’ultimo disco risale al 1993 con Hey Zeus!, l’ultima incisione con la formazione originale è Ain’t Love Grand! del 1985.

Alphabetland è l’ottavo disco della band, ma il sesto con la formazione originale composta da D. J. Bonebrake alla batteria, Exene Cervenka alla voce, John Doe al basso e Billy Zoom alla chitarra. Tra il 1986 e il 1993 si erano succeduti alla chitarra Dave Alvin (1986) e Tony Gilkyson (1986-1993).

Secondo quanto riportato, la band ha iniziato a registrare l’LP a novembre 2018 con una sessione in cui sono state registrate cinque tracce prodotte da Rob Schnapf (Elliott Smith, Beck). Una di queste era stata pubblicata lo scorso anno: Delta 88 Nightmare. Nel gennaio 2020 il gruppo punk ha concluso le sessioni di registrazione con altre sette canzoni. La cover è stata realizzata dall’artista e scenografo Wayne White, nonché scenografo del programma per bambini Pee-wee’s Playhouse.

I primi quattro album della band erano stati ristampati in vinile dalla Fat Possum (come successo per i Royal Trux) ed erano usciti nel 2018. Qua sotto potete ascoltare il nuovo disco degli X: