• 512
    Shares

Sto ascoltando dei dischi è il titolo del nuovo libro di Maurizio Blatto, edito da Add, un “flusso di coscienza pop” in cui “è la musica a raccontare l’autore del libro che, da un’esperienza all’altra, si trova ad attraversare l’esistenza con un bagaglio di frequentazioni e conoscenza musicale straordinario”. “Medici, consulenti familiari, terapie di gruppo, persino il pronto soccorso e La Morte (quali saranno i suoi gruppi preferiti?)”, si legge nella presentazione, “tentano di capire e curare il protagonista dalla sua ossessione per la musica e i dettagli che la definiscono. Ci riusciranno? Vincerà Freud o avranno la meglio i Beastie Boys? Il terrore per il reggaeton è curabile? Perché gli Who sono indissolubilmente abbinati al mal di mare? Davvero non conoscete i Lucksmiths e le loro connessioni con il diabolico pupazzo Furby? Anni di analisi musicale e privata si incastrano in un testo alla Woody Allen, una sorta di I miei vinili e io“. La copertina è realizzata da Alessandro Baronciani come già avvenuto nella ristampa de L’ultimo disco dei Mohicani.

L’uscita del libro è prevista per giugno luglio 2020.

Qui potete leggere i consigli quotidiani di Blatto per la quarantena.


  • 512
    Shares