• 107
    Shares

daniele de rossi calcio materazi future club brano post punk

Calcio e musica, si sa, sono un binomio indissolubile sotto molti aspetti. Che siano magliette dedicate ai gruppi musicali o playlist musicali. Ed è così che vengono presentati i Materazi Future Club, che mescolano post punk e amore per il calcio con sample di interviste e commenti calcistici.

Milano, 23 gennaio 2020 – Woodworm Publishing SNC comunica di aver perfezionato l’accordo per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Materazi Future Club su tutte le piattaforme di streaming a fronte di un corrispettivo di € 35 milioni pagabili in cinque esercizi.

E poi ancora, ecco perché il 25 gennaio la pubblicazione di un brano dedicato a De Rossi che ha da poco abbandonato il calcio. Anche se dovrebbero uscirne altri dedicati ad altri grandi giocatori.

Fabio Capello, l’allora allenatore della Roma, schiera dal primo minuto un biondino in mezzo al campo. Un ragazzo di Ostia, dai solidi principi e con una fede sola: quella giallorossa. Un ragazzo che oggi ha smesso da poco col calcio e che è stato uno dei centrocampisti più forti di sempre.
Un calciatore completo che aveva TUTTO a livello tecnico e tattico: contrasto, posizionamento, tiro da fuori, inserimento, colpo di testa e, perché no, un animo un po’ troppo caldo e una lingua un po’ troppo tagliente. E da un giocatore così passionale non poteva che nascere una storia ricca di colpi di scena, gioie, dolori, amore e odio con la propria tifoseria. Ma se c’è qualcosa che nessuno dimenticherà mai è stato quello che il giovane Danielino ha fatto per la sua AS Roma: dare il cuore ogni singola partita e anche qualche tacchettata su degli stinchi troppo fragili per la sua foga. Un po’ come i riffoni dei Black Sabbath. In onore di quel 25 gennaio, DE ROSSI sarà fuori questo venerdì per celebrare un esordio che nessun amante del calcio può mettere da parte.


  • 107
    Shares