• 23
    Shares

Nomination con polemica per l’edizione 2020 dei Brit Awards, che saranno assegnati il 19 febbraio con una cerimonia alla O2 Arena di Londra. Come hanno fatto notare varie testate fra cui il Guardian, infatti, nelle liste dei nominati salta subito all’occhio la quasi totale assenza di artiste: l’unica donna candidata in una categoria non specifica è Mabel, con il singolo Don’t Call Me Up, in lizza insieme a AJ Tracey, Dave, Lewis Capaldi e Mark Ronson fra gli altri. Insieme a Mabel, nella categoria Best Female Artist troviamo Charli XCX, FKA Twigs, Freya Ridings e Mahalia. In generale, gli artisti che hanno ottenuto più candidature sono Dave e Capaldi (quattro), seguiti da Stormzy con tre nomination, mentre è rimasto a zero Liam Gallagher. Ecco tutte le nomination:

Mastercard Album of the Year
Dave – Psychodrama
Harry Styles – Fine Line
Lewis Capaldi – Divinely Uninspired to a Hellish Extent
Michael Kiwanuka – Kiwanuka
Stormzy – Heavy is the Head

Song of the Year
AJ Tracey – “Ladbroke Grove”
Calvin Harris & Rag’N’Bone Man – “Giant”
Dave – “Location (ft. Burna Boy)”
Ed Sheeran & Justin Bieber – “I Don’t Care”
Lewis Capaldi – “Someone You Loved”
Mabel – “Don’t Call Me Up”
Mark Ronson – “Nothing Breaks Like a Heart (ft. Miley Cyrus)”
Sam Smith & Normani – “Dancing With a Stranger)”
Stormzy – “Vossi Bop”
Tom Walker – “Just You and I”

Best New Artist
Aitch
Dave
Lewis Capaldi
Mabel
Sam Fender

Male Solo Artist
Dave
Harry Styles
Lewis Capaldi
Michael Kiwanuka
Stormzy

Female Solo Artist
Charli XCX
FKA Twigs
Freya Ridings
Mabel
Mahalia

Best Group
Bastille
Bring Me The Horizon
Coldplay
D-Block Europe
Foals

International Female
Ariana Grande
Billie Eilish
Camila Cabello
Lana Del Rey
Lizzo

International Male
Bruce Springsteen
Burna Boy
Dermot Kennedy
Post Malone
Tyler, the Creator


  • 23
    Shares