• 39
    Shares

La band doom/psych metal Ufomammut ha annunciato che si fermerà per un po’ di tempo. Il motivo principale è stato l’abbandono del batterista, Vita che ha deciso qualche giorno di lasciare il gruppo. La band è una delle più importanti a livello mondiale in ambito psych/doom e stoner metal. Hanno pubblicato 8 album in studio, l’ultimo si intitolava appunto 8 (2017). E recentemente avevano realizzato un boxset per festeggiare i 20 anni di carriera.

“Ufomammut dopo vent’anni, si ferma, spegne gli amplificatori per raffreddare le valvole, per lasciare che il silenzio permetta di ricostruire per poi ricominciare.
Questa decisione rappresenta il culmine di un periodo intenso e difficile, caratterizzato da problemi e incomprensioni che nessuno di noi è riuscito a risolvere e superare, alla fine del quale Vita ha deciso di lasciare la band.
Lo ringraziamo per aver condiviso con noi vent’anni incredibili, di prove, registrazioni, tour e concerti, di musica senza compromessi, sacrifici e grandissime soddisfazioni. Iniziato nel febbraio del 1999, è stato un viaggio in cui abbiamo avuto la fortuna e la possibilità di creare la nostra musica e girare il mondo per suonarla, nonché l’onore di condividere il palco con le nostre band preferite. Un’ opportunità che ci ha fatto capire che questa band non è formata solamente dalle tre persone sul palco, ma anche da tutti voi. Voi che ci avete fatto vivere emozioni che mai avremmo potuto sentire altrimenti. Voi che avete condiviso con noi il suono e la potenza di quella religione senza confini e ideologie che è la musica.
Voi che siete tutti, semplicemente, Ufomammut.
Grazie
E a presto”.

Gli Ufomammut avevano celebrato i 20 anni di carriera con un cofanetto contenente i 9 album e un EP live acustico.


  • 39
    Shares