• 734
    Shares

(Credit: Uzeda)

A gennaio vi avevamo parlato della masterclass di registrazione che si è svolta a Povegliano Veronese con protagonisti gli Uzeda e Steve Albini,(fondatore di Big BlackRapeman e Shellac, produttore tra i tanti, dei dischi di NirvanaPixiesGodspeed You! Black EmperorMogwaiUzedaThe Jesus LizardPJ HarveyLowJawbreaker e Motorpsycho) che ormai da più di 25 anni (precisamente da Waters del 1993) segue la band nelle produzioni dei loro album. Il motivo di tutto questo erala registrazione del prossimo album della band catanese.

Adesso sono arrivati i primi dettagli e un teaser (che potete vedere più sotto). Il quinto album – l’ultimo pubblicato era Stella del 2006 – si intitolerà Quocumque jeceris stabit e uscirà il 12 Luglio 2019 da Overdrive in Italia e da Temporary Residence Ltd. nel resto del mondo – anche l’ultimo disco dei Bellini (side project di due membri della band, Giovanna Cacciola e Agostino Tilotta) era stato pubblicato dall’etichetta di Brooklyn.

Cercando in rete, il titolo Quocumque jeceris stabit sarebbe un motto dell’Isola di Man: “dovunque l’avrai gettata (la triscele), starà in piedi”. È una frase che evidenzia la fermezza e la forza di carattere del popolo dell’Isola di Man (UK). La triscele è un simbolo celtico formato da 3 spirali, successivamente rappresentato con tre gambe piegate. Non a caso nella bandiera della Sicilia è presente la triscele (tre gambe piegate) con una testa femminile (gorgoneion) e formano la trinacria.

Gli Uzeda saranno in tour durante l’estate, ecco le prime date:

24/07 – Osio Sopra (BG) – Libera La Festa
26/07 – Curtarolo (PD) – Curtarock Fest
27/07 – Carpi (MO) – Ekidna/Flame Fest.


  • 734
    Shares