Caetano Veloso non intende smettere di far sentire la sua voce contro il nuovo presidente del Brasile Bolsonaro: dopo l’articolo sul New York Times e l’intervista a Roger Waters, ha deciso di usare per esprimere il suo dissenso anche il linguaggio che gli è più consono, ovvero la musica, e ha creato una playlist a tema su Spotify, con suoi brani ma non solo: nella compilation ci sono Gal Costa, Gilberto Gil, Chico Buarque, Os Mutantes e altri ancora. Potete ascoltarla qui sotto: