Il 15 maggio 1998 Scott Weiland, frontman degli Stone Temple Pilots, scomparso nel 2015 (potete rileggere i ricordi di Billy Corgan, degli Stone Temple Pilots e della sua ex moglie), tenne al 930 Club di Washington il primo concerto del tour a supporto dell’album d’esordio solista 12 Bar Blues. Ad accompagnarlo sul palco c’erano Martyn LeNoble, bassista dei Porno for Pyros, Daniel Lanois alla chitarra, il batterista Victor Indrizzo e Michael Weiland. Il tour venne cancellato dopo l’arresto del cantante per possesso di droga.

Ora è stato pubblicato un video di quella prima esibizione, che potete vedere qui sotto: