Il Terraforma festival si terrà dal 29 giugno al 1 luglio 2018 nella consueta location del bosco di Villa Arconati-FAR a Bollate (Milano). Ma questo ve lo avevamo già detto qui, dove avevamo annunciato la prima parte di line up comprendente: Plaid & Felix’s MachinesMohammad Reza Mortazavi; la dj e producer Nkisi, portavoce della diaspora degli artisti africani attraverso il collettivo NON; il progetto Imaginary Softwoods di John Elliott degli Emeralds; l’etnomusicologo Florian Meyer e il producer Donato Dozzy.

Per il festival internazionale di musica dedicato alla sperimentazione artistica e alla sostenibilità ambientale, arrivato alla sua quinta edizione, si aggiungono altri nomi e sarà il penultimo annuncio prima della line up finale. Il primo su tutti è Jeff Mills, pioniere della detroit techno ma anche fine osservatore e avventuriero sonoro oltre i limiti intergalattici e spaziali; autore di un’opera sinfonica dedicata al mondo celeste, Lost In Space, e del programma radio The Outer Limits in collaborazione con la NASA.

Ma non finisce qui: Lanark Artefax, artista elettronico di Glasgow lodato da Aphex Twin e Björk; la dj e produttrice Powder, dietro la quale si cela Moko Shibata; il misterioso PLO Man, canadese ipnotico di stanza a Berlino; Olaf Bender aka Byetone che presenterà il suo ultimo live audiovisivo Universal Music; il compositore e produttore Konrad Sprenger; Paquita Gordon e Rabih BeainiVladimir Ivkovic e il giovane Batu. Infine, la frangia italiana si arricchisce con Valentino Mora creatore di profondi groove meditativi.

Qui trovate il nostro racconto di qualche anno fa, mentre i biglietti e gli abbonamenti per i tre giorni di Terraforma 2018 incluso il campeggio sono in vendita qui.

Qua sotto, invece, potete farvi un’idea della line up ascoltando tutti gli artisti in questa gallery

1. Jeff Mills

2. Lanark Artefax

3. Powder

4. PLO man

5. Byetone

6. Konrad Sprenger

7. Paquita Gordon

8. Rabih Beaini

9. Vladimir Ivkovic

10. Valentino Mora

11. Batu

12. Plaid & Felix Machines

13. Mohammad Reza Mortazavi

14. Nkisi

15. Imaginary Softwoods

16. Don’t DJ

17. Donato Dozzy