• 41
    Shares

L’abbiamo vista tutti la foto di Saffiyah Khan, la ragazza che sorride in faccia al leader del partito di estrema destra EDL durante una manifestazione inti-immigrati a Birmingham. A questa immagine, che è diventata un simbolo di resistenza non violenta, si è ispirato Billy Bragg – nostra cover story di aprile – per il suo nuovo singolo, intitolato proprio Saffiyah Smiles.
Si tratta del quarto capitolo di un progetto che prevede la pubblicazione di un nuovo brano ogni mese, per un totale di 6 canzoni che confluiranno nel mini album Bridges Not Walls, in uscita il 3 novembre per Cooking Vinyl.
I brani pubblicati finora sono The Sleep Of Reason, King Tide And The Sunny Day Flood e Why We Build The Wall.


  • 41
    Shares