Eddie-Vedder 648

Sabato scorso ad Amsterdam Eddie Vedder ha dato il via a un tour solista che lo sta portando in giro per l’Europa.

Inevitabile che buona parte del concerto sia stata dedicata al ricordo dell’amico Chris Cornell. Oltre a brani del repertorio solista e dei Pearl Jam di cui è cantante e frontman, Vedder ha eseguito alcune cover, fra cui The Needle And The Damage Done di Neil Young, Good Woman di Cat Power, Imagine di John Lennon e Heroes di David Bowie.

A chiudere la serie di concerti nel Vecchio Continente saranno tre date in Italia, che lo vedranno fra i protagonisti del festival Firenze Rocks sabato 24 giugno e poi al Teatro Antico di Taormina lunedì 26 e martedì 27 giugno.

Qui di seguito, un video riassuntivo di alcuni dei brani nella scaletta del suo concerto, e un frammento di un’altra cover particolarmente significativa. Si tratta di I’m So Tired dei Fugazi, brano il cui testo affronta il tema della depressione e del suicidio.