Jazz è il nuovo singolo e video dei veneziani Denoise, che anticipa l’album di prossima uscita

Jazz è il nuovo singolo dei veneziani Denoise in attesa dell’album che uscirà presto e sarà “un punto di ri-partenza e ri-nascita”. Jazz è una ballad dai toni soffusi e notturni, il primo passo dei Denoise verso un sound che esplorerà timbri passati, un’anima analogica fatta di atmosfere soul e jazz filtrate però attraverso manipolazioni ed incursioni elettroniche proprie del presente digitale in cui viviamo. Jazz è fatta di accordi malinconici, un assolo di tromba a cura di Maurizio “Scompabop” Scomparin, brevi fughe ad alta intensità che ricadono in pause e silenzi. Chitarra, basso, batteria e voce si muovono sopra un tappeto di echi distanti e avvolgenti che accompagnano nella scoperta del mondo narrato dai Denoise, fatto di piccole cose e piccoli gesti, un’esplorazione impressionista di un’intimità discreta e dolce, lontana dal rumore delle metropoli e dal rumore sordo dei nostri mondi digitali. “Dire tutto senza usare le parole”, per comunicare senza costruzioni, un dialogo senza voce fatto di gesti, lo sciogliersi i capelli, lo
scorrere foto, il cullarsi nel brusio della pioggia.

Il video è stato realizzato da Produzioni Atlante e dagli stessi Denoise fra Venezia e Parigi, i luoghi in cui è nato un intero disco di
prossima pubblicazione. Una piccola e delicata collezione di attimi, sguardi, momenti rubati si mescola in una cascata in cui le immagini si sovrappongono compenetrandosi, crollano le une nelle altre, filtrate fra schermi digitali, appunti e disegni. Ne risulta un flusso di coscienza intimista, un mondo silenzioso e soffice nel quale si muovono le relazioni, la musica, i film e le malinconie di questi tempi così strani.

Qui sotto potete vederlo in anteprima: