• 84
    Shares

Su Red Hand Files, Nick Cave ha scritto che il regista Andrew Dominik ha raggiunto lui e Warren Ellis per girare un live con brani di Carnage e Ghosteen

Rispondendo a due fan su Red Hand Files, che gli chiedono informazioni sulla lavorazione del nuovo album con Warren Ellis Carnage e su eventuali programmi futuri al riguardo, Nick Cave ha rivelato che Andrew Dominik, già regista di One More Time With Feeling, ha raggiunto i due a Londra per girare un film live. “Penso che sia stato uno dei papi”, scrive Cave, “ch alla domanda su quanto pregasse ogni giorno ha risposto ‘circa dieci minuti, ma passo tutto il giorno a pensarci’. Per Carnage è stato lo stesso. Stavo seduto alla mia scrivania – improvvisamente e in modo scioccante senza viaggiare – a scrivere testi e poesie nel vuoto, senza nessun obiettivo reale se non quello di dare un senso a questo momento di stasi. Il mondo sembrava strano. Sono stato in jet-lag per 45 anni. Adesso il mio orologio interno ha iniziato a ticchettare con regolarità. Alcune notti ho addirittura dormito. Penso che l’esperienza di Warren non sia stata tanto diversa. Penso che entrambi abbiamo sentito la stasi forzata, non solo in modo snervante ma anche stranamente e irregolarmente energizzante, e così, quando abbiamo iniziato a lavorare in studio, Carnage è venuto fuori veloce e necessario, come prova di vita.

Ora, il nostro amico Andrew Dominik, il regista, è venuto a Londra per filmare me e Warren che proviamo a suonare Carnage (e Ghosteen) live. Sono passati cinque anni da quando Andrew ha fatto One More Time with Feeling. Sono cambiate tante cose. Ma alcune no. Il mondo continua a girare, anche pericoloso, ma con le sue tante gioie. La musica resta un balsamo. L’amicizia dura. Questa lettera è spezzata. Sono così entusiasta di esibirmi”.


  • 84
    Shares