“Oggi, un giorno che molti temevano non sarebbe mai arrivato, un giorno avvolto nel folklore passato di generazione in generazione, oggi è il giorno in cui gli Shame arrivano finalmente a consegnare la merce”. La “merce” sarebbe Drunk Tank Pink, il secondo album degli Shame, in uscita il 15 gennaio via Dead Ocean. Il seguito del debutto del 2018 Songs Of Praise è stato prodotto da James Ford ed è stato in parte ispirato dal blocco forzato della musica dal vivo, come spiega il frontman Charlie Steen: “diventi molto consapevole di te stesso e quando tutta la musica si ferma, rimani nel silenzio. E quel silenzio è molto di ciò di cui parla l’album”. La band ha comunque annunciato un tour in UK, nel rispetto del distanziamento sociale, per febbraio.

Questa è la tracklist di Drunk Tank Pink:

01. Alphabet
02. Nigel Hitter
03. Born in Luton
04. March Day
05. Water in the Well
06. Snow Day
07. Human, For a Minute
08. Great Dog
09. 6/1
10. Harsh Degrees
11. Station Wagon

Dopo Alphabet, gli Shame hanno condiviso il secondo singolo e video, Water in the Well, che potete vedere qui sotto: