• 487
    Shares

(YouTube)

All’età di 57 anni è morto Mr. Chi Pig, frontman della band hc melodica/skate punk SNFU. Un gruppo leggendario soprattutto per i live devastanti.

Le cause della morte di Kendall Chinn – vero nome all’anagrafe del cantante – non sono state rese note, ma in un’intervista concessa nel novembre 2019 diceva che gli sarebbe restato un mese di vita e che i suoi giorni erano contati: “Così, mi sto avvicinando alla morte” diceva.

Chi Pig era ormai l’unico membro originario del gruppo canadese che aveva fondato, nato originariamente dai Live Sex Show a Edmonton nel 1981. Nel 1990, Kendall si trasferì a Vancouver e formò una seconda incarnazione degli SNFU. Agli inizi degli anni 90 firmarono per l’etichetta Epitaph con cui pubblicarono Something Green and Leafy This Way Comes e raggiunsero un certo picco popolarità. Si sciolsero nel 2005, ma dopo due anni si riformarono fino alla pausa del 2018. Come dicevano i membri degli SNFU, la band avrebbe smesso di esistere con la sua scomparsa.

La vita di Chi è stata documentata nel film biografico Open Your Mouth and Say … Mr. Chi Pig, uscito nel 2010.

La notizia della morte di Chi Pig è stata confermata dal bassista di lunga data degli SNFU, Dave Bacon, che era stato nella band dal 1985 al 1987, e vi era ritornato nel 2014. Insieme a lui, nell’ultima formazione c’erano Randy Steffes (chitarra dal 2014), Kurt Robertson (chitarra e cori dal 2014) e Batikão Est (batteria dal 2016).

“Mi spezza il cuore dirlo, ma il nostro amato amico ha lasciato le spoglie mortali poco fa. Ora è in pace. Possa egli vivere nei nostri cuori e nei ricordi per sempre”

Tra i messaggi di addio, anche quello diBillie Joe Armstrong dei Green Day.

Qua sotto invece trovate una selezione su YouTube dei loro migliori brani:


  • 487
    Shares