• 35
    Shares

“È stato tonificante poter scrivere musica che non doveva adattarsi a nessun tipo di immagine bloccata”, dice John Carpenter, raccontando i suoi due nuovi brani Skeleton e Unclean Spirit, realizzati in collaborazione con il figlio Cody Carpenter e il figlioccio Daniel Davies, i primi slegati da colonne sonore da Lost Themes II del 2016: “Avevamo anche un focus e una direzione specifici che volevamo seguire quando lavoravamo ad Halloween, sia in termini di mentalità che di strumenti, e poter tornare a lavorare senza quella tema ristretto è stato rinfrescante. Anche se lavorare su Halloween non ha influenzato in modo specifico nessuna di queste nuove composizioni, c’è sempre un perfezionamento del mestiere che deve aver luogo quando si lavora su un film come Halloween, e le nostre abilità migliorate ci hanno sicuramente aiutato a scrivere queste canzoni “. Potete ascoltarli qui sotto:


  • 35
    Shares