• 810
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    810
    Shares

Dry, l’album di debutto di PJ Harvey, pubblicato nel 1992, sarà la prima uscita della serie di ristampe in vinile annunciate da UMC/Island and Beggars, in arrivo il 24 luglio, per la prima volta in vinile dopo 20 anni. La serie coprirà nell’arco di 12 mesi l’intera discografia della cantautrice britannica, compresi i due album in collaborazione con John Parish – Dance Hall at Louse Point del 1996 e A Woman a Man Walked By del 2009. La ristampa di Dry include anche 11 track DRY – Demos, 11 brani pubblicati per la prima volta in vinile, CD e digitale. “Questo progetto”, si legge nella presentazione, “celebrerà ogni aspetto della carriera discografica di Harvey e offre uno sguardo completo ed eccitante sull’evoluzione di una delle artiste più singolari e straordinarie dei tempi moderni”.


  • 810
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    810
    Shares