• 58
    Shares

Mestarin kynsi è il quinto album dei finlandesi Oranssi Pazuzu – che Andrea Valentini ha intervistato per il numero di aprile –, il primo a uscire per la Nuclear Blast. Coprodotto da Julius Mauranen (che ha contribuito anche a Syntheosis, il concerto/album dal vivo commissionato per il Roadburn Festival 2018, a nome WASTE OF SPACE ORCHESTRA).

È un disco in cui, dice il cantante e chitarrista Jun-His, “volevamo senz’altro cercare nuovi orizzonti, ma d’altra parte continuare qualcosa che abbiamo già iniziato a costruire su ‘Värähtelijä’. Alcune grandi influenze provengono dagli album di elettronica che ci hanno fatto venire l’idea di avere una canzone che viaggiasse attraverso diversi tipi di portali, mentre veniva mutilata e mutata dal nuovo ambiente. C’è il cuore di una città che batte da qualche parte in questo album”. Potete ascoltarlo qui sotto:


  • 58
    Shares