• 664
    Shares

Il 18 marzo, sulla pagina ufficiale dello storico sassofonista afro jazz Manu Dibango, compariva un post dove veniva comunicato il ricovero del musicista a causa del coronavirus: “Portiamo a vostra informazione che dopo un recente ricovero legato al covid 19, Manu Dibango si sta riposando e recuperando in serenità. Vi chiediamo di rispettare la sua privacy.
Si rallegra in anticipo di ritrovarvi prossimamente e vi chiede, in questo periodo inquietante che stiamo attraversando, di prendervi cura di voi”.

Purtroppo, qualche giorno dopo, come potete leggere qua sopra, è arrivata la notizia che Dibango non ce l’ha fatta: “Cari familiari, amici e fan”, si legge in un nuovo post, “Una voce si eleva da lontano… è con profonda tristezza che annunciamo la perdita di Manu Dibango, il nostro Papy Groove, che se n’è andato il 24 marzo 2020, a 86 anni, a causa del covid 19. Il funerale sarà in forma strettamente privata, e appena possibile sarà organizzato un tributo alla sua memoria”.


  • 664
    Shares