• 7
    Shares

Braids hanno annunciato la pubblicazione del nuovo album Shadow Offering, in uscita il 24 aprile via Secret City Records. Prodotto da Chris Walla dei Death Cab For Cutie, il quarto lavoro in studio della band di Montreal mostra il lato più intimo del gruppo, raccontando il dolore, lo strazio, la rabbia, ma sollevando anche il cuore con la speranza: “C’è più speranza in questo disco che in qualsiasi altra cosa abbia scritto”, spiega Raphaelle Standell-Preston, “Credo che le canzoni siano più umane, più tangibili, più oneste”.

Il secondo singolo estratto è Young Buck, di cui dice ancora la cantante: “Abbiamo scritto questa canzone per catturare l’attesa nervosa del desiderio, la delicata ricerca della seduzione, gli alti e bassi dell’ossessione, e lo humour in mezzo. Voler possedere qualcuno, far sì che ti desideri, che si innamori di te, solo per capire che desiderare non significa amare”. Qui sotto potete ascoltarlo e vedere il video:


  • 7
    Shares