Il quartetto neopsichedelico maceratese Tetuan torna dopo quattro anni di assenza con un nuovo EP, Serpent of Wisdom, che vi facciamo ascoltare in anteprima. Il disco, composto da Edoardo Grisogani e Cristiano Coini sotto la protezione di un sigillo e arricchito da numerose collaborazioni – Pavel Eremeev (Holy Palms, USSSY) alla chitarra di Gustavo Rol, Giuseppe Franchellucci (A R T O, Triat) violoncello in Serpent of Wisdom, Illuminatus, Matteo Pennesi (Babau, Artetetra) sintesi granulare in Gustavo Rol –, è ispirato alla magia e alla gnosi:

TETUAN | Serpent of Wisdom from cristiano coini on Vimeo.

Un cammino iniziatico che parte dalla terra e arriva fino alle porte del cosmo. Concepito dopo conversazioni con degli spiriti profeti del complotto globale e della post-verità, Serpent of Wisdom è un tributo al sapere esoterico come elemento fondativo del folklore occidentale

Ascolta in anteprima su Rumore il nuovo EP dei Tetuan, Serpent of Wisdom: