• 437
    Shares

ŞmpŁø-π è la terza traccia dell’album di debutto di dTHEd hyperbeatz vol. 1, in uscita il 10 maggio 2019 su Boring Machines, di cui vi mostriamo in anteprima il video, creato in Cinema 4D, composto interamente di grafica vettoriale, che verrà presentato live in una versione ad alta risoluzione, proiettata su superfici molto ampie.

“Un organismo/pianeta attraversa lo schermo mutando la sua forma in maniera sincronica con l’audio”, scrive la band. “Sulla sua superfice sono presenti textures astratte, trame reticolari indefinite, quote di misurazione architettoniche, ma anche un volto femminile, che tramite un canto dal significato non distinguibile, sembra cercare una comunicazione col mondo esterno. Tutto è in costante movimento, nulla è decifrabile. L’insieme può essere interpretato come una rete neurale, un’intelligenza artificiale (AI), ma anche come un mondo neurodiverso, ipercinetico, dove l’esperienza sensoriale è estrema, deformata, ingestibile. Il video rappresenta così un iperoggetto. Durante tutto il filmato si tenta di entrare in contatto con l’iperoggetto, ma è solamente nell’ultima parte di questo viaggio esplorativo che si entra all’interno di questo indecifrabile mondo grafico/geometrico, dal quale si fuoriesce in breve tempo dopo un’esperienza intensa ma senza possibili risposte”.


  • 437
    Shares