• 40
    Shares

Se qualche spettatore del Coachella si sentiva in colpa per aver saltato la messa di Pasqua, a togliergli il peccato ci ha pensato Kanye West, che ha portato al secondo weekend del festival californiano (qui i migliori momenti del primo fine settimana) il suo Sunday Service, ovvero la performance dei suoi brani in versione gospel che da alcuni mesi ha preso l’abitudine di eseguire di domenica. Il colpo d’occhio dall’alto è notevole: un’onda di persone circondano Kanye West e la band.

Lo streaming dell’evento è stato trasmesso come se si stesse spiando da un buco di una serratura.

Il rito si è svolto domenica mattina su una collina, ha visto la partecipazione di Kid Cudi e Chance the Rapper, e l’esecuzione di due nuovi brani, We Have Everything We Need e Water.


  • 40
    Shares