• 18
    Shares

Nove brani per tracciare un ritratto immaginario dell’America sognata dall’altra parte dell’oceano, come la Malesia immaginata da Salgari senza muoversi da Torino: è The Unreal McCoy, il nuovo album, completamente in inglese, dei Virginiana Miller, in uscita il prossimo 29 marzo per Santeria Records. “Quando iniziammo a comporre le prime canzoni”, raccontano, “cantare in italiano per una band era ancora una scommessa. Ma non ci lasciammo spaventare e forse un po’ contribuimmo, con altri, a creare la scena di quello che oggi chiamate ‘indie’. Ora, in questo 2019, abbiamo due notizie da darvi. Prima quella cattiva: in italiano non abbiamo più voglia di dirvi niente. Quella buona però è che siamo lieti di accogliervi nel nostro nuovo mondo immaginario. Nell’immaginario del nostro mondo nuovo”. Love Song è il primo singolo, e potete ascoltarlo qui sotto:


  • 18
    Shares