• 3.3K
    Shares

Momenti punk alla presentazione di Punk: uno scontro New York contro Londra si è consumato durante la serata di lancio della docuserie prodotta da Iggy Pop e John Varvatos, quando Johnny Rotten dei Sex Pistols (che è capace anche di bellissime parole sulla scomparsa di Keith Flint) e il batterista dei Ramones Marky hanno cominciato a litigare sul senso del punk e rivendicarne la paternità.

“Io ho fatto l’album Blank Generation con Richard Hell”, dice Marky, “e voi avete preso la sua immagine. Tutti avete preso l’immagine di Richard Hell. Ecco cosa avete fatto. E Sid Vicious era la star”, aggiunge, provocando la risposta piccata di Johnny Rotten: “Esatto, lo era. Era la star per gli idioti finti. Goditi le tue droghe. Il punk per me era positivo, la prova che potevamo cambiare le nostre vite grazie alla musica, attaccare il sistema politico. A questo coglione piacciono le cazzo di droghe”.

“Lui parla, parla, ma non ha mai fatto niente, proprio come gli MC5”, ribatte l’ex Ramones, prima di sentirsi dare del “rifiuto heavy-metal” e che intervenga a chiosare con un “This is fucking punk rock” Donita Sparks delle L7, anche lei sul palco insieme a Henry Rollins, Duff McKagan e John Varvatos.


  • 3.3K
    Shares