•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Ho finalmente realizzato un disco dal suono hi-fi. Volevo che suonasse come un classico disco in studio, Volevo inserirmi in una narrativa più ampia, musicalmente vicina agli artisti che amo: i dischi che hanno influenzato il suono di questo lavoro sono certamente quelli di Roxy Music, Kate Bush e Fleetwood Mac”. Così Jack Tatum descrive Indigo, l’ultimo lavoro della sua creatura Wild Nothing, uscito lo scorso agosto, che potremo ascoltare dal vivo a marzo, quando Tatum sarà in Italia per tre concerti, a Milano, Roma e Bologna:

7/3 – Milano, Santeria Social Club
8/3 – Roma, Monk
9/3 – Bologna, Covo Club


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •