• 40
    Shares

a cura di Luca Doldi

CROCODILES

19/2 ASTORIA, TORINO – 20/2 OHIBO, MILANO – 21/2 COVO, BOLOGNA – 22/2 LE MURA, ROMA

I Crocodiles sono una di quelle band alle quali non si può non voler bene. Una produzione sempre di ottima qualità, fra indie-pop e noise, con un pizzico di psichedelia.

BALTHAZAR

20/2 SANTERIA SOCIAL CLUB, MILANO

Primo sold-out in Italia per la band belga, che con Fever ha piazzato un disco quasi perfetto. Un basso come non se ne sentivano da anni, forse decenni, e una grande capacità di creare singoli efficaci senza rinunciare alla qualità. Imperdibili, se avete preso il biglietto.

MASSIMO VOLUME

20/2 TEATRO MAZONI, BOLOGNA – 1/3 PARCO DELLA MUSICA, ROMA – 2/3 CINETEATRO LUMIERE, PISA


Il Nuotatore ha già un posto nel cuore di molti nonostante sia uscito da poco; i Massimo Volume sono tornati nel pieno della loro forma, e per suggellare questo ritorno affronteranno un tour nei teatri che lascerà tutti senza parole.

DAVID TOOP

21/2 HANGAR BICOCCA, MILANO

David Toop porterà all’Hangar Bicocca, fra le istallazioni della mostra Igloos di Mario Merz, una performance musicale insieme a John Butcher e Lucie Štěpánková.

LARSEN

21/2 BLAH BLAH, TORINO – 28/2 MAGNOLIA, MILANO

La band torinese torna con un nuovo disco dal titolo Tiles, con atmosfere scure e dilatate alle quali sono fedeli, release party al Blah Blah di Torino e poi al magnolia insieme a She Spread Sorrow.

THE PINEAPPLE THIEF FEAT. GAVIN HARRISON

21/2 VIPER, FIRENZE – 22/2 LARGO, ROMA – 23/2 SANTERIA SOCIAL CLUB, MILANO

La band prog con un’anima emo arriva in Italia con Gavin Harrison (Porcupine Tree) alla batteria. Live di altissimo livello.

DIMARTINO

21/2 SANTERIA SOCIAL CLUB, MILANO – 22/2 CIRCOLO KESSEL, CAVRIAGO (RE) – 23/2 CINEMA LUMIERE, PISA – 28/2 HIROSHIMA MON AMOUR, TORINO

Se vi sembra It-pop sbagliate, perché Dimartino ha iniziato quando esisteva solo il cantautorato. Mentre gli altri puntavano al singolo “per fare il botto”, lui si accaparrava con pazienza, grande umiltà e pezzi di grande qualità,
fette di pubblico, lasciando parlare solo la sua musica.

APOLLO BROWN & JOELL ORTIZ

22/2 SPAZIO 211, TORINO

Apollo Brown è un nome di riferimento della scena hip-hop di Detroit, con una discografia fittissima e infinite collaborazioni. Non perdetevelo insieme a Ortiz.

PIERALBERTO VALLI

22/2 OHIBO, MILANO

Dal suo debutto Pieralberto Valli ha segnato la sua strada con uno stile non convenzionale. Ora torna con un progetto molto particolare, Numen, nato dalla collaborazione con una compagnia teatrale.

TOMMY CASH

22/2 MAGNOLIA, MILANO – 23/2 LARGO, ROMA

L’immaginario di Tommy Cash è fatto di sessualità ambigua e immagini sottilmente disturbanti, come un Aphex Twin fatto di vodka. Così come la sua musica, un hip hop che abbraccia qualsiasi influenza e non può lasciare indifferenti. Dal vivo è un delirio.

C’MON TIGRE

22/2 TPO, BOLOGNA – 28/2 SANTERIA SOCIAL CLUB, MILANO

Se ne sta parlando parecchio, perché il nuovo disco dei C’Mon Tigre è un  di livello internazionale che meriterebbe di essere portato in tour anche fuori dall’Italia. Non mancate.

CONNY OCHS

22/2 BEER HOUSE PROJECT, PISTOIA – 23/2 GAGARIN, BUSTO ARSIZIO (VA) – 24/2 THE CONCEPT, LECCO – 25/2 ROCK CAFE, SAVONA – 1/3 LA SERRA, RECANATI (MC) – 2/3 MODENA – 3/3 INDIE ROCK STORE, TREVISO

Cantautore che incarna il senso stesso della parola “indipendente”, voce che passa tranquillamente dal folk al doom allo stoner, cambiando registro ma rimanendo sempre riconoscibile. Artista da non lasciarsi scappare.

TRAIL OF DEAD

23/2 COVO, BOLOGNA

I Trail Of Dead ci hanno preso gusto con i ventennali, e dopo quello del loro debutto nel 2018, replicano con Madonna, uscito nel 1998. Ventennali o meno sono sempre una gran band da vedere dal vivo.

INNER SPACES

ROBERT LIPPOK, ARS MONODICA

25/2 AUDITORIUM SAN FEDELE, MILANO

Settimo appuntamento della stagione di Inner Spaces, questa volta a tema musica sacra, con il tedesco Robert Lippok e porterà un nuovo live dal titolo Crucifixies ispirato alla Passione di Cristo di Antonio Caldara. Prima di lui gli Ars Monodica ricreeeranno artificialmente il reverbero di una cattedrale gotica.

NENEH CHERRY

27/2 MAGNOLIA, MILANO

Dopo aver sfornato alcuni dei singoli più venduti al mondo, Neneh Cherry si è concessa il lusso di poter fare quello che voleva. Ha rimodulato la sua carriera insieme a Four Tet per abbracciare uno stile più colto e ricercato.

SABA

28/2 BIKO, MILANO

Saba è solo al secondo album, ma è già uno dei nomi più rispettati dell’hip-hop mondiale. Arriverà a Milano con la band per un live che lascerà il segno.

THE TALLEST MAN ON EARTH

28/2 OGR, TORINO – 1/3 PARCO DELLA MUSICA, ROMA – 2/3 ANTONIANO, BOLOGNA – 3/3 DAL VERME, MILANO

The Tallest Man On Earth dal vivo è un’esperienza alla quale non si dovrebbe mai rinunciare per tornare passare i giorni successivi con il sorriso stampato in faccia.

PERTURBATOR

3/3 SANTERIA SOCIAL CLUB, MILANO

Quando un metallaro con la chitarra incontra un metallaro con il synth, il metallaro con la chitarra è un metallaro morto. James Kent dopo il suo passato black metal abbraccia la synthwave pur mantenendo una certa attitudine soprattutto dal vivo.


  • 40
    Shares