• 13
    Shares

Gli Swervedriver sono pronti a dare un seguito all’album del ritorno I Wasn’t Born to Lose You, del 2015: Future Ruins uscirà il 25 gennaio per Dangerbird Records, e in proposito il frontman Adam Franklin dice:

C’è un sacco di inquietudine riguardo il futuro in questo album. Anche lo spazio è molto presente. Nella prima canzone, il pesonaggio è un astronauta che cerca di ricordare cos’è davvero la vita. Poi, potrebbe riguardare qualche posto nel mondo in cui l’inverno non è come l’inverno qui. Un posto soleggiato, ma è dicembre o gennaio e tu cerchi di ricordare l’inverno. Sta succedendo qualcosa.

Questa è la tracklist:
01 Mary Winter
02 The Lonely Crowd Fades In The Air
03 Future Ruins
04 Theeascending
05 Drone Lover
06 Spiked Flower
07 Everybody’s Going Somewhere & No-One’s Going Anywhere
08 Golden Remedy
09 Good Times Are So Hard To Follow
10 Radio-Silent

La traccia di apertura è anche il singolo scelto per presentare l’album:


  • 13
    Shares