• 364
    Shares

NETHERLANDS – NOVEMBER 25: HILVERSUM Photo of Kurt COBAIN and NIRVANA, Kurt Cobain recording in Hilversum Studios, playing bass guitar (Photo by Michel Linssen/Redferns)

“Pensavo di aver perso il nastro ma un pomeriggio ho scoperto questa grossa borsa piena di cassette ed è stata la prima che ho tirato fuori”. Quella a cui si riferisce il giornalista (e frontman dei Membranes) John Robb è un’intervista del 1989 a Kurt Cobain e Krist Novoselic, realizzata a New York durante il primo tour americano dei Nirvana per promuovere l’album di debutto Bleach. Robb ha deciso di mettere online l’intervista, prima di una serie chiamata appunto The John Robb Tapes, e potete ascoltarla qui. Racconta ancora Robb:

L’intervista mostra un giovane Kurt Cobain che parla del processo creativo e dell’intensità che gli serviva per raggiungere il punto più alto delle canzoni dei Nirvana. All’epoca la band era formata da quattro elementi, con Chad Canning alla batteria e Jason Everyman alla chitarra. Ho passato quattro giorni con i Nirvana e i Tad che erano headliner del tour. Eravamo in un piccolissimo appartamento molto caldo sulla Avenue B a New York, dormivamo sul pavimento. Ho anche aiutato a trascinare gli amplificatori su e giù per tre rampe di scale!


  • 364
    Shares