• 10
    Shares

Thanks A Lot Mr. Kibblewhite: My Story, il memoir di Roger Daltrey, uscirà a ottobre in USA e Regno Unito. Il cantante degli Who ha spiegato che Mr. Kibblewhite è il “preside draconiano” dei suoi anni da teenager ribelle. “Ho sempre fatto resistenza”, racconta:

All’urgenza di scrivere un’autobiografia ma adesso, finalmente, sento di avere la giusta prospettina. Quando passi più di mezzo secolo nell’epicentro di una band come gli Who, la prospettiva può essere un problema. È successo tutto in un attimo. Un minuto, sono sul pavimento di una fabbrica di Shepherd’s Bush, quello dopo sono headliner a Woodstock.
Ci sono voluti tre anni per sbrogliare gli eventi della mia vita, per ricordare chi cosa quando e perché, per separare il mito dalla realtà, per svelare cosa è successo davvero all’Holiday Inn il giorno del ventunesimo compleanno di Keith Moon. Spero che il risultato sia più di una semplice autobiografia. Sono stato fortunato a vivere in tempi così interessanti. Ho visto la società, la musica e la cultura cambiare in modi inimmaginabili. Il fatto che sia ancora qui a raccontare quando tanti altri intorno a me non ci sono più non è altro che un miracolo.


  • 10
    Shares