In un’intervista al San Diego Union Tribune, Herbie Hancock ha parlato dell’album il lavorazione, che potrebbe arrivare a breve. Il successore del disco del 2010 The Imagine Project – in cui erano presenti featuring di Shorter, Pink, Jeff Beck, The Chieftains – sarà prodotto da Terrace Martin e vedrà la partecipazione di artisti come Kendrick Lamar, Thundercat, Flying Lotus, Kamasi Washington, Snoop Dogg e Common.

Il settantasettenne musicista dice a proposito del suo lavoro e delle numerose collaborazioni:

Voglio fare dischi che puntino all’obiettivo di unire le persone e incoraggiare la gente ad aspirare a essere cittadini del mondo, e non solo americani, o italiani o giapponesi.
Imparo tanto dai giovani con cui lavoro. Perché costruiscono le nuove strutture, i social media e tutto il settore, e questo condiziona il modo in cui mostri le cose al pubblico per fargli sapere che stai lavorando a qualcosa.