No menu items!

È morto Lil Peep, aveva 21 anni

Date:

Secondo quanto riportato da Billboard e poi dal manager dell’artista su Twitter, Lil Peep – all’anagrafe Gustav Åhr – è morto a soli 21 anni. Le circostanze non sono ancora state confermate.

L’artista emo/rap newyorkese ma di origine europea (mamma irlandese/tedesca e padre svedese/tedesco) dopo una serie di mix e brani su youtube dal 2015 ad oggi stava riscontrando una certa attenzione  soprattutto con i singoli Awful Things, Benz Truck e The Brightside. Ad agosto era stato pubblicato il suo primo mini album Come Over When You’re Sober, Pt. 1 e nei mesi successivi ne sarebbero dovuti uscire altri.

Redazione Rumore
Redazione Rumorehttps://rumoremag.com
Rumore è da oltre 30 anni il mensile di riferimento per la cultura alternativa italiana. Musica (rock, alternative, metal, indie, elettronica, avanguardia, hip hop), soprattutto, ma anche libri, cinema, fumetti, tecnologia e arte. Per chi non si accontenta del “rumore” di sottofondo della quotidianità offerto dagli altri magazine.

PIÙ LETTI

More like this
Related

L’ansiogeno video dei Big Mountain County, Follow Me, in anteprima

In attesa del nuovo album Deep Drives, la band romana Big Mountain County torna con un nuovo singolo e video

Le foto di James Blake all’Auditorium Parco della Musica di Roma – 09/07/2024

Il racconto per immagini di Daniela Liucci della data romana di James Blake

Le foto degli Alvvays al Circolo Magnolia di Milano – 09/07/2024

Starfooker ci racconta attraverso le immagini il live milanese degli Alvvays

Gli Interpol al Vittoriale e la pace della maturità consolidata

Il concerto degli Interpol al Festival Tener-a-mente al Vittoriale al Gardone Riviera in provincia di Brescia, raccontato da Luca Doldi