No Glucose è una sigla nata dall’amicizia tra No Hope e Sniffin’ Glucose, una fanzine di carta e una virtuale, accomunate da una stessa esigenza: scrivere di musica per parlare di se stessi. No Glucose è un festival che è una scatola riempita con tanta musica e un variopinto assortimento di altre belle cose: tre edizioni negli ultimi tre anni, con concerti di Parrots, Pueblo People, White Fang, Paws, Krano, Birthh, Ducktails, Yung, Soviet Soviet, James Ferraro e tanti altri.

Ora No Glucose ha deciso di aprire un’altra scatola, una scatola nera. Da novembre 2017 si solleverà il coperchio di Black Box, appuntamento periodico fatto di concerti imperdibili e nuove proposte per il dancefloor, una serie di eventi ideati appositamente per il Covo Club di Bologna, uno dei locali che in Italia vanta una storia più solida e antica.
Primo appuntamento venerdì 17 novembre con il live dei Moon Duo, band di Portland sempre imprescindibile dal vivo, in Italia per presentare il quinto lavoro, un opus psichedelico in due volumi. Un inno alle strutture invisibili che dominano il ciclo delle stagioni e il cammino dal giorno alla notte, dall’oscurità alla luce.