Un gran brutto finale per il Bestival: nella notte fra domenica e lunedì una ragazza di venticinque anni, scomparsa qualche ora prima durante il festival che si stava svolgendo nel Dorset, è stata ritrovata morta in un bosco ai margini dell’area dei concerti. Per l’omicidio di quella che poi si è saputo essere Louella Michie, figlia dell’attore John Michie, noto in Inghilterra per i ruoli in Taggart, Coronation Street e Holby City, è già stato arrestato un uomo, un ventottenne di Londra, ma la polizia ha dichiarato che le indagini continuano.

Questo è il post pubblicato sulla pagina ufficiale del Bestival: