La colonna sonora originale del film Lo chiamavano Jeeg Robot (curata dal regista Gabriele Mainetti e da Michele Braga) uscirà via Tannen Records venerdì 28 ottobre, arricchita da 4 bonus tracks tra cui una versione appositamente registrata in studio di Un’ emozione da poco di Anna Oxa cantata dallo ‘Zingaro’ Luca Marinetti. Di seguito le parole del protagonista Claudio Santamaria, che ha cantato la celebre sigla per la colonna sonora del film (trovate il video in fondo):

Una sera torno tardi a casa dal set, mi faccio una doccia, mi metto seduto sul tavolo del salotto e dico: «come sono gli accordi della canzone di Jeeg Robot? Provo a farla con la chitarra acustica, quasi quasi». Quindi imparo gli accordi, imbraccio la chitarra, prendo il telefono, metto «REC», e registro questa canzone arpeggiata di Jeeg, una prima prova, così, fatta di primo acchito, e la mando a Gabriele Mainetti. Gabriele mi scrive: «Bellissima! Dobbiamo registrarla per i titoli di coda» e io rispondo: «Ma che davvero?», dice «Si, si, è fighissima!». E da lì abbiamo iniziato ad arrangiarla insieme a Michele Braga ed a Gabriele, abbiamo fatto diversi tentativi, diversi ritmi, suoni etc… L’abbiamo registrata molte volte, ed alla fine è uscito questo pezzo che, insomma, è venuto molto, molto bene. Ho cercato di interpretarla in un modo che fosse in sintonia con Enzo, il protagonista del film, con la sua solitudine, con la sua sofferenza, che fosse graffiante come la sua anima lacerata (o come la sua periferia), e che avesse dentro anche un sentimento di rivalsa, la forza dei suoi pugni di rabbia e di dolore.

Queste invece le parole del regista Gabriele Mainetti e del musicista e compositore Michele Braga, autori della colonna sonora:

L’idea musicale è stata quella di seguire il percorso emotivo del protagonista. Lo spettatore lo pedina lentamente fino a ritrovarsi in un mondo straordinario: quello dei superpoteri. Volevamo affidare l’approccio minimale principalmente a un impianto elettronico addolcito da uno strumento percussivo. Abbiamo scelto il pianoforte. Il tema principale del film risulta accennato nei titoli di testa e si definisce con maggiore chiarezza mano a mano che Enzo Ceccotti prende coscienza della propria realtà identitaria. Nello snodarsi dell’intreccio, che vede il protagonista sempre più vicino all’idea dell’eroe, l’organico si amplia fino a un arricchimento sinfonico del terzo atto che poi esplode nell’epilogo.

Qui sotto potete trovare la tracklist e la copertina uffciale.

M. BRAGA & G. MAINETTI LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT (OST)

jeeg2

TRACKLIST

A01. INTRO 0:32
A02. INSEGUIMENTO / BONUS TRACK 1:59
A03. TITOLI DI TESTA 4:18
A04. COME ‘O VOLEVO? 0:38
A05. NON TI PIACE BIANCO? 0:38
A06. CHI T’HA MANNATO IL MINISTRO AMASO? 0:37
A07. OSPEDALE! / BONUS TRACK 1:01
A08. NONO PIANO 0:46
A09. BEVI! 0:42
A10. CORRI RAGAZZO LAGGIÙ 0:46

B01. UN’EMOZIONE DA POCO 3:41
B02. NON SO AMICO DE NESSUNO 0:18
B03. CASA, BUDINI E PORNAZZI 4:24
B04. DOVE STA PAPÀ? 1:16
B05. UN SUPEREROE CON LE SCARPE DE CAMOSCIO 0:28
B06. VOLE DU’ SPICCI? 2:12
B07. VOJO FAR ER BOTTO 0:46
B08. LO ZINGARO NON RISPONDE / BONUS TRACK 0:47
B09. ANDIAMO A CERCARE PAPÀ 0:40
B10. CHE VOI FA UN GIRO? 0:10
B11. ENZO E ALESSIA 1:10
B12. BEL RINGRAZIAMENTO 0:23
B13. SCIOGLI I CANI / BONUS TRACK 0:46

C01. BIM BUM BAM0:25
C02. LONTANI0:59
C03. LA NUOVA STAR DEI MEDIA1:13
C04. TI CI ACCOMPAGNO IO 0:39
C05. METTITI LA MASCHERA 0:55
C06. I SORDI CE L’HO 0:08
C07. SO’ ARRIVATE ‘E NAPULITANE 0:39
C08. OBITORIO E CANILE 3:22
C09. TOR BELLA MONACA 2:22
C10. ENZO E ALESSIA – ADESSO CI SEI TU 1:48
D01. CHI È? 0:38
D02. IO SOLO UNA COSA VOJO SAPE’ 1:18
D03. SUGLI ARGINI DEL TEVERE 2:51
D04. SALVALI TUTTI 0:15
D05. TU CHE PUOI DIVENTARE JEEG 1:18
D06. DI NUOVO SOLO 1:27
D07. HIROSHI SHIBA 1:42
D08. MA TU CHI SEI? 0:19
D09. ALLO STADIO OLIMPICO 3:43
D10. ACCHIAPPA LO ZINGARO 3:15
D11. CONTO ALLA ROVESCIA 2:12
D12. SUPEREROE 3:36
D13. JEEG ROBOT – L’UOMO D’ACCIAIO 3:36