jarvis cocker

Alla Somerset House di Londra sta per arrivare una nuova esposizione monografica su Stanley Kubrick, organizzata dalla vedova del regista Christiane Kubrick e dalla Warner Bros. Picture. In occasione di Daydreaming with Stanley Kubrick (questo il nome della mostra), che si terrà dal 6 luglio al 24 agosto, verranno esposte opere ispirate alla produzione del cineasta, realizzate da una lunga lista di artisti. Tra i vari nomi spiccano Jarvis Cocker dei Pulp, Thomas Bangalter dei Daft Punk, Mick Jones dei Clash, Beth Orton, la coppia di film maker Iain Forsyth e Jane Pollard (autori del film su Nick Cave 20.000 Days on Earth) e l’architetto e scultore Anish Kapoor. Stando al comunicato stampa dell’esposizione, il contributo dei vari ospiti consisterà in “lavori nuovi o già esistenti ispirati a Kubrick, legati ad un film, ad una scena, ad un personaggio o ad un tema proveniente dagli archivi di Kubrick, o addirittura ispirati allo stesso uomo”. James Lavelle degli UNKLE, curatore della mostra, ne realizzerà invece la colonna sonora.

Qui sotto potete guardare il teaser di Daydreaming with Stanley Kubrick, mentre a questo link trovate i dettagli del nuovo EP solista di Jarvis Cocker.