arab strap

Gli Arab Strap si sono sciolti ufficialmente nel 2006, pubblicando una raccolta intitolata Ten Years of Tears per celebrare i dieci anni dal loro esordio. Da quel giorno Aidan Moffat e Malcolm Middleton si sono esibiti insieme solo una volta nel 2011, e nonostante i due siano rimasti in buoni rapporti hanno escluso in diverse interviste la possibilità di un nuovo disco della band. Oggi pare però che qualcosa abbia iniziato a muoversi: è stato lanciato un sito ufficiale chiamato arabstrap.scot in cui è presente la scritta “HELLO AGAIN” a caratteri cubitali, con un conto alla rovescia che chiuderà domani notte all’una (ora italiana). Non ci resta quindi che aspettare, per capire cosa hanno in serbo per noi gli Arab Strap.

UPDATE

13 giugno, ore 18,30 – Sia Moffat che Middleton hanno condiviso tramite le loro rispettive pagine Twitter una foto della band con – ancora una volta – il messaggio “HELLO AGAIN”. La trovate qui sopra.

13 giugno, ore 00,00 – Dopo la fine del conto alla rovescia è apparsa questa scritta sul loro sito. Gli Arab Strap saranno ospiti da Steve Lamacq su BBC 6 e avranno qualcosa di importante da dire. Cosa, non si sa. Possiamo immaginare una reunion. Forse un nuovo album. Leggere almeno il loro nome ci fa pensar bene.

again_

 

11 giugno, ore 16.00 – Pare che altri musicisti scozzesi siano molto felici del prossimo ritorno degli Arab Strap, tra questi ci sono Barry Burns, chitarrista/tastierista dei Mogwai e i Twilight Sad: