_DSC2043

foto di Starfooker / testo di Tommaso Tecchi

Baio, già bassista dei Vampire Weekend, ha pubblicato il 18 settembre il suo primo album da solista: The Names. Se vi aspettavate un suono simile a quello della sua band, vi siete sbagliati di grosso; per tutta la durata del disco si alternano infatti brani pop con la P maiuscola e tracce da Boiler Room. Ieri sera l’artista ha portato la sua musica in Italia, all’Arci Biko di Milano, ed il concerto ha rispecchiato pienamente la doppia identità di questo progetto. Per tutta l’esibizione Baio si è sdoppiato tra la sua postazione da dj con campionatori ed APC vari e il centro del palco, dove cantava e (soprattutto) ballava; ad accompagnarlo c’era soltanto un chitarrista, unico elemento rock della serata. Ad aprire il concerto è stata invece la bellissima voce di Sara Loreni.

Il nostro Starfooker non poteva certamente mancare all’evento, e infatti ha documentato il tutto con le fotografie che trovate qui sotto.

SARA LORENI

_DSC1860

_DSC1865

_DSC1900

_DSC1914

_DSC1922

BAIO

_DSC1971

_DSC1974

_DSC2028

_DSC2072

_DSC2101

_DSC2151

_DSC2154

_DSC2165

_DSC2186

_DSC2205

_DSC2257

_DSC2276

_DSC2312

_DSC2399

_DSC2415